FOTO – Inno a Dio camminando insieme secondo lo Spirito INCONTRO CELLULE DI EVANGELIZZAZIONE

FOTO – Inno a Dio camminando insieme secondo lo Spirito INCONTRO CELLULE DI EVANGELIZZAZIONE

0Shares

In una cornice di autentica bellezza, tra natura e spirito, si é svolto il consueto ritiro di fine anno del gruppo di preghiera delle cellule.
Il 13 luglio, all’Eremo di Santo Spirito a Majella, dimora di Pietro da Morrone, Papa Celestino V, si é respirata un atmosfera semplice, ma nel contempo densa di spiritualità, che ha lasciato nel cuore di ognuno un ricordo indelebile.
Circondati da cotanta grandezza e bellezza, la mente entra in uno stato meditativo ed il cuore si colma di una tale gioia da far nascere spontaneamente continue lodi alla maestà del nostro Creatore, con le sue leggi così perfette.
Consapevoli di non poter nascondere nulla al Signore e di dover conservare un cuore retto e non doppio, Don Gianfranco ha posto l’attenzione su quanto sia importante operare il cambiamento interiore, lasciando abitare Cristo al posto del nostro ego: rivestirci del Signore per praticare questo mistero quotidianamente.
La nostra fede deve renderci entusiasti e ricolmi di speranza per prendere consapevolezza e forza di non seguire la carne, perché in essa domora tutto quello che si oppone a Dio ed alla sua volontà, ma alimentare la vita spirituale e la speranza: ma prima di passare all’azione é necessario operare un cambiamento interiore.
Camminare secondo lo Spirito significa accoglierlo riceverlo ed obbedirgli; ciò avviene solo se riusciamo prima a liberarci dalle infinite pretese dell’ego per poi aprirci ad accogliere l’Amore di Dio, unica vera forza per superare pesi ed avversità e non lasciarsi vincere dalle tentazioni.
Ma in questo cammino di fede si cresce se oltre a risolvere i conflitti interiori, riusciamo a risolvere anche quelli con le altre persone, “facendoci prossimi a loro”…
La comunità delle cellule, in questo, ci viene in aiuto e diventa indispensabile camminare insieme per accrescere la pace, la gioia, l’amore, la fedeltà e la benevolenza.
La celebrazione eucaristica, molto sentita da tutti noi, si é svolta nella Basilica del Volto Santo a Manoppello, dove lo sguardo misterioso e misericordioso di Gesù, si posa su tutti gli uomini.
Se camminiamo insieme e camminiamo secondo lo Spirito…avverrà qualcosa di incredibile.